Ballarò scommesse illegali – l’inchiesta del programma di Rai3

Ballarò scommesse illegali: nella puntata di ieri sera si è occupato anche del fenomeno del calcioscommesse. Nel servizio di Ballarò interviste a tifosi, operatori di scommesse, docenti di diritto e rappresentanti delle forze dell’ordine per fare chiarezza sulla vicenda che ha sconvolto il calcio italiano. Il prima a parlare è stato Mauro Grimaldi, Direttore delle Relazioni Istituzionali di Intralot Italia, che ha spiegato come funziona il sistema legale delle scommesse. A seguire intervista al direttore di Agicos Fabio Felici sull’oscuramento dei siti di gioco illegali, e sul perché alcune persone preferiscono scommettere con operatori non autorizzati. Paolo Galdieri, docente di diritto penale presso le università Unitelma e La Sapienza di Roma, ha invece illustrato i vantaggi – in termini di impunità e possibilità di riciclare denaro – che offre la rete. Marco Garofalo, a capo del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, ha poi parlato del sistema del calcioscommesse, e ha spiegato che il fulcro delle scommesse è stata Singapore, viste l’estrema disponibilità di capitali di cui gode lo stato insulare. Intervista anche intervistato il calciatore Domenico Criscito che ha ammesso che attorno al mondo del calcio girino molti personaggi ambigui, e che si è difeso dicendo di essersi “trovato nel posto sbagliato, al momento sbagliato” e di aver incontrato “persone sbagliate”. Infine, una volta tornati in studio, Nando Pagnoncelli ha spiegato con un sondaggio qual è stata la reazione degli italiani allo scandalo. L’AD di Ipsos ha sottolineato che l’opinione in questo caso, come spesso avviene nei sondaggi sul calcio, è particolarmente polarizzata: con il 48% degli intervistati che ritiene sia sbagliato dimenticare lo scandalo anche se per poche settimane, e il 44% che invece pensa sia giusto sostenere la Nazionale per gli Europei.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=vG_7NVUo500]

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi