Scommesse marcatori Mondiali 2014: le quote dei capocannonieri Brasile 2014

SCOMMESSE MARCATORI MONDIALI 2014

Classifica marcatori

QUATTRO RETI

Neymar (Brasile, 1 rigore), Messi (Argentina), Müller (Germania, 1 rigore).

TRE RETI

van Persie (Olanda), Robben (Olanda), Benzema (Francia, 1 rigore), E. Valencia (Ecuador), J. Rodríguez (Colombia), Shaqiri (Svizzera).

Probabilmente è una lotta a 4 fra Neymar, a 3.80, Messi a 3.50, Muller a 5.20 e Van Persie a 12. Chi arriverà più in fondo? Bisogna vedere anche come. La sterilità dell’attacco del Brasile fa pensare che solo Neymar possa trascinare la Selecao al trionfo finale. Chi crede nel successo brasiliano può tranquillamente puntare sul funambolo del Barcellona. Ma attenzione al percorso. Cile ed eventualmente Colombia o Uruguay sono avversari molto ostici e che si prestano poco a sconfitte dal largo punteggio. La presenza nell’Argentina di Higuain potrebbe togliere nel corso della competizione qualche gol a Messi, che comunque è partito molto bene dal punto di vista realizzativo. Da ricordare che l’Argentina potrebbe vedersela contro il rognoso Belgio, che subisce pochi gol. Muller dovrà vedersela con l’Algeria e poi eventualmente con la Francia. Se il primo cliente è battibile il secondo un po’ meno. Contro l’Algeria la Germania potrebbe spingere non al massimo e Muller potrebbe pagarne le conseguenze. Interessante è Van Persie a 13. Messico e Costa Rica o Grecia sono avversari contro i quali può segnare almeno due reti. E poi il bomber olandese avrebbe altre due partite sicure da giocare.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi