Unione Paddy Power e Betfair – come cambierà il mercato italiano

Paddy Power Betfair conserverà continuerà a operare con i due brand d’origine nei mercati europei. Il nuovo soggetto avrà sede a Dublino e conserverà presenze di rilievo sia in Irlanda che in Gran Bretagna. Sarà quotato alla Borsa di Londra – dove ci si attende venga inclusa negli indici FTSE – e avrà una quotazione secondaria a quella di Dublino come compagnia straniera. In seguito alla fusione il presidente di Paddy Power Gary McGann assumerà la presidenza del nuovo soggetto. Breon Corcoran(attuale Ceo di Betfair) avrà i ruoli di CEO di Direttore Esecutivo. Il Ceo di Paddy Power Andy McCue ricoprirà i ruoli di COO di Direttore Esecutivo. Alex Gersh, CFO di Betfair, rivestirà lo stesso ruolo nel nuovo soggetto.

Ma cosa cambierà in Italia? Come si approcceranno i due marchi sul mercato italiano?

Difficile dare risposte certe per ora ma sicuramente per noi scommettitori si apriranno nuove opportunità dal punto di vista del Betting exchange. Perchè? Semplice. Betfair in Italia non è ancora decollato per il semplice fatto che molti scommettitori non trovano la liquidità nazionale sufficiente. Con l’unione dei due grandi marchi la prima mossa che ci aspetteremo è l’introduzione del Betting exchange su Paddypower.it (così come a livello internazionale) e di conseguenza l’aumento della liquidità italiana. Certo sarà difficile arrivare ai livelli del .com ma aspettiamo cuorisi e vi terremo aggiornati per qualsiasi notizia in anteprima.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi